SOFIA RICCIARDI: SENZA TITOLO (CON CANE)
5-15 settembre 2020
inaugurazione: sabato 5 settembre 2020, ore 18:18

UNU unonell’unico presenta “Senza titolo (con cane)” di Sofia Ricciardi.

Durante il lockdown ho condiviso un monolocale con il mio cane e ho scoperto che l’artista tra i due era lui. Siamo due sculture vive e buffe in cerca di risposte per capire il senso dell’esistenza (e dell’arte)”. Così Sofia Ricciardi (Pescara, 1985) presenta il progetto espositivo “Senza titolo (con cane)” pensato per UNU unonell’unico. Nove video-performance, di cui quattro sono tributi ai protagonisti della storia dell’arte contemporanea, ideati durante il periodo del lockdown che l’artista ha vissuto in simbiosi con il proprio cane. 

☆ Sofia Ricciardi ha un approccio da “insider” tipico di chi si addentra nell’essenza segreta delle cose. La realtà viene riproposta svelando la sua forma più intima, che raramente viene raccontata.  Le sue opere si propongono come un esercizio, dove senza alcuno sforzo siamo chiamati a comporre pezzi di puzzle di una realtà filtrata secondo forme amorfe, che ci permettono di scoprire i legami tra le cose, tralasciandone il valore estetico.

L’esposizione è un evento del Todi Festival.

Inaugurazione sabato 5 settembre 2020 ore 18:18. Fino al 15 settembre 2020.


INVITO


COMUNICATO STAMPA

Chiudi il menu