UNA FOTOGRAFIA UN GIORNO UN DIRITTO
da martedì 27 Ottobre a domenica 1 Novembre 2015

In occasione dei Diritti a Todi – Human Rights International Film Festival coordinato da Antonio Bellia e Francesco Cordio – promosso da Own Air, Teatri di Nina e Demetra Produzioni e realizzato in collaborazione con Amnesty International e AAMOD, Archivio Audiovisivo del Movimento Operaio Democratico – UNU Unonell’unico ha deciso di dare il suo contributo esponendo all’interno del suo piccolo spazio archeologico, sei fotografie del giovane tuderte di origini marocchine Zouhair Bellahmar da titolo: Una Fotografia Un Giorno un Diritto.

La mostra, su ideazione di Carlo Primieri, si articolerà per tutta la durata del Film Festival mostrando al pubblico una sola immagine al giorno, per un totale di sei fotografie. Il cambio immagine avverrà allo scoccare della mezzanotte e sarà visibile per l’intera giornata. Allestite in maniera originale, le fotografie – scattate da Zouhair nell’ultimo viaggio nel paese dei suoi avi – mostrano un Marocco visto dagli occhi di un ragazzo cresciuto in Occidente.


COMUNICATO STAMPA

Chiudi il menu